Home
CONCORSO 2014
Scritto da 150 Strade   
giovedì 26 febbraio 2009

                                                                              

RACCONTI

 

FACEBOOK

  
 IL CONCORSO SCADE IL 31 OTTOBRE

TEMA: ARTE

                                                                         Tutorial Lettura ad alta voce

Guardate cose belle: TED – Ideas worth spreading

           e-book di Pasquale Larotonda

   Indirizzo e-mail protetto dal bots spam , deve abilitare Javascript per vederlo

 Invitiamo tutti a partecipare ed in particolare vogliamo cogliere l’occasione per coinvolgere proprio gli artisti o coloro che sono vicini alle diverse forme di arte, come i musicisti, i pittori, scultori, poeti e scrittori, stilisti eccetera. Vorremmo ricevere da queste persone il loro particolare punto di vista sull’argomento, che sia un racconto o uno scritto, magari accompagnato dai link da cui raggiungere le loro opere d’arte nei rispettivi siti web. Tutto sarà pubblicato sul sito www.150strade.org.


 


      

 TEMA 2014

ARTE 

 Parliamo di Artisti che,oggi e in epoche passate, hanno espresso nelle loro opere sentimenti e suscitato emozioni,sempre diverse ed originali. Quando veniamo a contatto con l’Arte e riusciamo a capirla, ci troviamo in una dimensione che trascende le normali attività umane; siamo conquistati dalla bellezza e le riserviamo subito un posto nel nostro cuore. Tendiamo verso l’Arte e la cerchiamo nella poesia, nella musica, nella pittura anche se molti di noi ancora si spaventano di fronte ai grandi poeti, non riescono a capire un’opera di Picasso o Mirò, sono infastiditi dalla musica di Bach e dall’Opera lirica; e purtroppo, in questi giorni, si parla di abolire la storia dell’Arte nelle scuole superiori. Ma Arte non è solo la Gioconda, è anche nel cinema, nella moda, nella cucina e soprattutto nella natura. Proviamo dunque a scrivere un racconto, non un saggio, sull’Arte, per arricchire il nostro sguardo sulla vita,  anch’essa, appunto, un’opera d’Arte. 

------------------------------
     

             

 

                                                                               AVVERTENZA

 Art. 6 del Regolamento:  I partecipanti al Concorso rinunciano, contestualmente all’invio dei racconti, a qualsiasi titolo di riconoscimento dei diritti di autore, limitatamente alla pubblicazione oggetto del concorso stesso e alla permanenza nell'archivio "concorsi scaduti" del sito di 150strade. Tutti i racconti presenti nel sito, che costituiscono l'archivio storico dei concorsi gratuiti indetti da 150 Strade sono di esclusiva proprietà dei rispettivi autori. L'Associazione Culturale 150 Strade declina ogni responsabilità per qualunque uso diverso dal semplice piacere della lettura. Tutti i racconti presenti nel sito sono destinati esclusivamente alla libera lettura da parte degli utenti e visitatori. Chi volesse togliere il proprio racconto dal sito può comunicarlo a:        Indirizzo e-mail protetto dal bots spam , deve abilitare Javascript per vederlo       e sarà immediatamente rimosso.
                       -----------------------------------------------------------------
                                                              e qualcosa sul  concorso 2012 

                                                       -----------------------------------------------------------------------------------------------------

                                                                                 NOTA:

Il concorso letterario,  gratuito, nato tra le carrozze del treno Roma-Velletri, è  ormai conosciuto a livello nazionale e internazionale. Ogni anno 150strade lancia il bando (gratuito) con un nuovo tema e raccoglie nel sito 150strade.org i racconti arrivati fino alla scadenza del 31 ottobre.

Nell’archivio in rete gli autori hanno lasciato, per il solo piacere della lettura, almeno 700 racconti sui più svariati temi. La giuria termina il suo lavoro a fine novembre e nel mese di dicembre viene realizzato un volume con i migliori 50 racconti che viene donato agli stessi autori selezionati.

La giuria di quest’anno è composta da:

Emanuela Ciarla – Presidente  - (Velletri 1965), insegnante di materie letterarie, sommelier e degustatrice, ama definirsi enogastronoma. Collabora con alcune riviste tentando di far incontrare la storia della cucina, le tradizioni religiose, la letteratura e l’arte.

Alessia Rocchi è nata a Velletri, città dove vive e scrive. Dopo la Laurea in lettere si è dedicata alla scrittura pubblicando nel 2006 per Rizzoli il romanzo Ánghelos e nel 2010 Il Libro Oscuro di Dracula, per la UltraLit e nel 2013 “Quando il vampiro cominciò a sognare” per la Alpes.

Nicoletta De Angelis, nata a Velletri nel 1978, si è laureata in sociologia alla Sapienza e in seguito si è specializzata in grafologia. Ha partecipato con successo ad alcuni concorsi letterari e scritto articoli di interesse grafologico per una rivista specializzata.

Eugenio Dibennardo, insegnante di Lettere attualmente Preside di un Istituto superiore. Laureato in Filosofia, Giornalismo e Scienze Bibliotecarie, si diverte a scrivere racconti.

Diana Magoni, San Matteo della Decima (BO) 1979 – E’ stata la più piccola frequentatrice della biblioteca del suo paese. Legge da sempre, ama i libri e tutto quello che è la parola scritta. Un ricco curriculum come scrittrice e lettrice per giurie di concorsi.

Antonella Masi, avvocato, appassionata di letteratura e poesia sin da piccola, sempre con almeno un libro nella borsa. Ama trascorrere più tempo possibile insieme alla famiglia – marito e due bimbi, Marco e Luca – condividendo una quotidianità mai noiosa e meravigliosi viaggi auto-organizzati.

 

Ogni anno a  dicembre si premiano i vincitori ed ogni anno i finalisti provenienti da tutt’Italia e dall’estero vengono a farci visita per passare con noi un bella serata.

Il sito di 150strade è molto frequentato dagli appassionati; ad oggi 800.000. La maggior parte dei racconti arrivati negli anni sono ancora visibili e letti da molte persone. C’è anche una sezione poesie dialettali provenienti da tutt’Italia. Quest’anno, come lo scorso anno, abbiamo affiancato al premio nazionale anche un premio dedicato ai ragazzi di alcune scuole medie di Velletri.

                     

Ultimo aggiornamento ( domenica 19 ottobre 2014 )